meeteco

Lingua madre, tesoro da custodire

Nell’istituto comprensivo di Trescore, in occasione della giornata Unesco, i bambini si sono cimentati con storie, canzoni e saluti nei dialetti di tutto il mondo. La lingua madre è la lingua del cuore. Che sia il dialetto bergamasco o il bengalese, è la lingua delle prime parole, delle ninnenanne, della famiglia, delle emozioni e degli affetti, […]

Anche a Bergamo gli «Hackathon» degli studenti

Gli hackathon sono un modello tutto da scoprire che porta una ventata di novità tra i Millennial italiani. Queste competizioni entrano nel Piano Nazionale Scuola Digitale come eventi nazionali in cui squadre di studenti delle scuole superiori, guidati da esperti, si cimentano nella soluzione di problemi nuovi, tutti centrati sulle sfide che la modernità lancia […]

Peccati medievali, patologie moderne

Le reazioni degli studenti liceali davanti ad una pagina della Commedia di Dante non finiranno mai di stupirmi. Sono proprio gli studenti, con le loro domande e le loro curiosità, a rappresentare quel «valore aggiunto» ad un’opera già straordinaria. Sono gli studenti a tenere viva l’avventura mai compiuta dell’interpretazione e della fruizione del testo che, […]

Insegnare alle medie? Come nella giungla

Insegnare. Etimologicamente (e idealisticamente): lasciare il segno. Concretamente: portare a casa il pareggio. Anche col catenaccio, anche giocando sporco, con le marcature strette, facendo sentire i tacchetti alle caviglie, anche sparando la palla in tribuna. Se insegnare è una giungla, insegnare alle Medie (secondaria di primo grado, sorry) è sfibrante e logorante giungla vietnamita. Ci […]

Su il sipario, si entra in… classe!

Da quasi dieci anni la mia vita professionale è divisa in due: da una parte sono maestra alla scuola primaria, dall’altra faccio teatro nella Compagnia Stabile di Prosa Carlo Bonfanti, sempre a Treviglio. Due mondi apparentemente lontani, ma in realtà molto vicini. Forse a qualcuno sembrerà assurdo, ma per me entrare in classe vuol dire […]

«Il cinese? Ho iniziato per caso, oggi lo insegno»

Nel lontano autunno del 1990, quando i miei alunni di oggi erano lungi dall’essere nati, mi trovavo a Grenoble all’Università Stendhal III a studiare lingua e letteratura francese e vedere film di Truffault e Renoir al corso di cinema.  La sera tornavo a Meylan, nei dintorni di Grenoble, dove vivevo in una stanza in affitto […]

Il preside e l’elogio del ripetente

Può un Dirigente scolastico considerare tra i  testi di pedagogia preferiti “Elogio del ripetente” di Eraldo Affinati?  «Non c’è più morale!» potrebbe affermare qualche benpensante. Il  ruolo istituzionale impone, al di là delle sue convinzioni personali, di perseguire le finalità proprie dell’istituzione scolastica, ovvero “promuovere” (nel senso più lato del termine, ovviamente). Eppure il libro […]

Metodo Montessori, aumentano le sezioni anche nel pubblico

La didattica Montessori ha larga diffusione in tutto il mondo, purtroppo in Italia è stata a lungo possibile solo all’interno di scuole private. Fortunatamente ora le cose stanno cambiando.  A Bergamo la scuola pioniera è stata la Don Milani, nel 2015, che grazie ad un gruppo di genitori – sostenuti dal dirigente scolastico e con […]

L’ex studente “scapestrato” sale in cattedra

Che non fossi uno studente modello è cosa nota. A dir la verità ero un ragazzo impegnato: giocavo seriamente a pallacanestro nel Celana, cantavo in una ska-band che teneva concerti in tutta la penisola, dipingevo muri (e non solo), avevo un’intensa vita sociale ed ero rappresentante degli studenti. Inevitabilmente la scuola passò in secondo piano […]

“Il mio studente modello scampato al terrorismo”

Ho incontrato Patrik tre anni fa e oggi è ancora un mio studente. Era stato inserito in una classe prima, tra alunni quattordicenni, e mi ero chiesta: «Un giovane uomo di 18 anni come lui cosa ci fa qui?». Non sapevo nulla del suo percorso di vita, presupponevo che sarebbe stata l’ennesima «rogna»  linguistica e […]