Fuori classe

Le visite guidate a L’Eco di Bergamo e BGTV

Fuoriclasse è il nome che abbiamo dato alle visite delle scolaresche alla redazione de L’Eco di Bergamo e agli studi televisivi di BergamoTV. Vuoi per la curiosità di conoscere da vicino l’ambiente in cui nasce il più importante quotidiano della nostra provincia, vuoi perché spesso in classe si affronta il tema della scrittura di articoli per giornalini e blog scolastici, fatto sta che le richieste di entrare nelle nostre redazioni arrivano sempre numerose!

Ma le visite in redazione sono una lunga tradizione del nostro giornale. Già negli anni Settanta, quasi ogni giorno, classi di studenti da tutta la provincia facevano tappa in viale Papa Giovanni XXIII per apprendere come nasce un giornale, visitare gli uffici della redazione e la tipografia, vedere gli impianti di stampa.

Oggi il lavoro del giornalista è cambiato parecchio, gli studenti che vengono a trovarci hanno la possibilità di vedere con i propri occhi come la redazione si sia trasformata in una piattaforma multimediale per la diffusione delle informazioni su diversi canali. C’è il giornale, ma anche il sito web, la tv, la radio e i social network… il mestiere del giornalista comporta un’abilità sempre maggiore nel declinare la notizia su differenti media e per diversi pubblici e una grande dimestichezza con le nuove tecnologie.

Gli obiettivi

Fuori classe si rivolge principalmente agli studenti delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado. L’attività può coinvolgere al massimo 50 studenti per volta (2 classi) accompagnati dai loro insegnanti.

La visita guidata non è l’unico momento dell’esperienza: il progetto vuole conferire una forte valenza formativa ed esperienziale alla visita d’istruzione con l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo dell’informazione e della comunicazione a partire dai luoghi da dove essa viene generata; favorire maggior consapevolezza della fruizione dei media anche a fronte della sua mutevolezza e dei nuovi linguaggi; far conoscere un pezzo importante di storia del territorio bergamasco.

Come si svolge la visita al giornale?

Fuori classe si svolge nell’arco di una mattinata, indicativamente dalle 9 alle 12, ed è composto da due momenti: la visita guidata e il laboratorio. Le due classi partecipanti si alterneranno per effettuare entrambe le esperienze nello stesso arco di tempo (una classe effettuerà prima la visita e poi il laboratorio l’altra, viceversa, partirà con il laboratorio e concluderà con la visita).

La visita al Palazzo Rezzara

Le classi vengono accolte all’ingresso da una guida che racconta ai bambini e ai ragazzi la storia del giornale, dalla sua nascita nel 1880 ai giorni nostri e spiega i principali cambiamenti che sono intervenuti nel corso di quasi 140 anni di vita. La visita continua mostrando ai ragazzi i diversi settori della redazione (la cronaca, lo sport, l’economia, la cultura) e spiegando come funziona il flusso di lavoro; grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie, infatti, oggi i giornalisti possono scrivere e comporre la pagina del giornale o aggiornare il sito ecodibergamo.it in tempo reale.

Gli studi televisivi

Una ulteriore tappa della visita si svolge negli studi di BergamoTV. Qui un tecnico esperto, accompagnando i ragazzi negli studi e nelle sale regia, spiega loro come si confeziona un servizio per il Tg, come si gestisce la diretta di un talk oppure la registrazione di una trasmissione televisiva.

Alla fine di questo emozionante tour nel mondo dell’informazione per tutti gli ospiti c’è la possibilità di essere immortalati in una foto ricordo che verrà poi pubblicata dal nostro quotidiano.

“Facciamo un Tg!” – Laboratorio interattivo per gli studenti

E dopo aver osservato da spettatori è ora di diventare protagonisti: i nostri operatori accompagneranno bambini e ragazzi in un laboratorio di giornalismo televisivo adatto alle diverse fasce di età.

 Laboratorio Scuola Primaria

Spesso i ragazzi non sanno come nasce una notizia: la ricerca delle informazioni, la scelta del linguaggio più efficace, la capacità di comunicarla nel modo giusto a chi ascolta, ecc. Tutti questi aspetti sono il “dietro le quinte” di un telegiornale, come quello che quotidianamente viene trasmesso da BergamoTv.

All’interno del Media Center Che Classe e con l’aiuto di esperti, i bambini si cimenteranno nella produzione di un piccolo Tg. Il lavoro svolto andrà a comporre un breve video con tutti gli interventi dei ragazzi che, una volta finalizzato, sarà disponibile sul canale youtube di Meeteco.

Speciale Scuola Secondaria di I grado

Più crescono più i ragazzi entrano in contatto con un livello sempre più corposo di informazioni che devono essere in grado di comprendere e manipolare.

Per questo motivo L’Eco di Bergamo e Bergamo Tv lanciano una sfida, ma anche una preziosa opportunità, rivolta esclusivamente ai ragazzi della scuola secondarie di primo grado: realizzare un vero e proprio tg con notizie che verranno trasmesse su Bergamo Tv a conclusione del telegiornale locale più seguito dai bergamaschi (e non solo). Insomma i ragazzi saranno veramente protagonisti dell’informazione e potranno… bucare lo schermo!

Come partecipare?

Le scuole che volessero iscriversi al progetto Fuoriclasse non devono fare altro che seguire questi passaggi:

  • Contattare telefonicamente la nostra segreteria

Chiama il numero 035 386297 (attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12,30) per concordare la data della tua visita con laboratorio.

  • Compila l’adesione

Compila il modulo online (anche dal pulsante qui a fianco) con i dati tuoi e quelli della tua scuola, così possiamo contattarti velocemente per qualsiasi comunicazione.

  • Mail di conferma

La nostra segreteria ti invierà una mail per confermare la data della visita, fornire tutte le indicazioni operative ed organizzative e raccogliere l’adesione ufficiale della tua scuola.

  • Vieni a trovarci!

Non ti rimane che presentarti in Viale Papa Giovanni XXIII, 118 a Bergamo nel giorno stabilito. Il personale all’ingresso avviserà gli operatori per poter iniziare la visita guidata.

Compila l’adesione

Fuoriclasse è un’attività completamente gratuita ma, per dare la possibilità al maggior numero di scuole di vivere questa esperienza, limitiamo la partecipazione a due classi per ciascun plesso scolastico.

Le scuole che volessero iscrivere più classi, richiedere più laboratori o semplicemente avere maggiori informazioni potranno farne richiesta scrivendo a info@meeteco.it. Per le classi in più è previsto un piccolo contributo economico.

Notizie Fuori classe

0 183

La Grande Guerra raccontata dagli studenti

Gli alunni delle scuole medie di Palosco, Mornico al Serio, Calcinate e Cavernago hanno raccolto cimeli, giornali d’epoca, carte geografiche, video e personali rielaborazioni e creato un originale percorso espositivo. Grazie alla Storia si racconta un territorio. La memoria al centro della nostra scuola. Nell’occasione del centenario della fine della Prima guerra l’Istituto comprensivo di […]

0 302

Insegnare alle medie? Come nella giungla

Insegnare. Etimologicamente (e idealisticamente): lasciare il segno. Concretamente: portare a casa il pareggio. Anche col catenaccio, anche giocando sporco, con le marcature strette, facendo sentire i tacchetti alle caviglie, anche sparando la palla in tribuna. Se insegnare è una giungla, insegnare alle Medie (secondaria di primo grado, sorry) è sfibrante e logorante giungla vietnamita. Ci […]

0 426

Imparare la Storia non è più di moda

«Buongiorno. Sono il vostro maestro di vita». «Ah sì? E chi l’ha detto?» «Giusto. Ehm… Buongiorno, sarei il vostro professore di storia, potete aprire il libro a pagina…» Pensare che all’università mi avevano fatto una capa tanta… Historia magistra vitae. Chi non conosce la storia è condannato a ripeterla. La storia è luce della verità. […]

0 530

Quando i cyberbulli sono gli adulti

Lo spazio virtuale è spesso sinonimo di libertà e di abbattimento di confini. Tuttavia, vi sono spazi virtuali più angusti e mefitici di qualsiasi cunicolo o bugigattolo. Un esempio? I gruppi WhatsApp di classe, non quelli degli studenti ma dei loro genitori.    Lo scorso anno insegnavo in una scuola secondaria di primo grado della provincia di Bergamo ed […]

0 695

Cartolandia e Fuoriclasse: iscrizioni aperte!

Nuovo anno scolastico, nuovi progetti.  Sono aperte le iscrizioni a Cartolandia, il concorso de L’Eco di Bergamo con nuovi laboratori interattivi, e a Fuoriclasse, cioè le visite delle scolaresche al giornale. Gli insegnanti che volessero iscrivere la propria classe possono farlo scaricando i moduli disponibili sul nostro sito e inviandoli compilati e firmati a info@meeteco.it […]

0 923

Le quinte di Ghisalba giornalisti con MeetEco

Ecco i TG realizzato dai bambini delle classi 5 della scuola Primaria di Ghisalba , durante il progetto Fuori Classe. L’esperienza che non solo ti porta a visitare la redazione de L’Eco di Bergamo e Bergamo Tv, ma ti fa anche diventare giornalista! Non ci credi? Guarda i risultati!