Un progetto de

In collaborazione con

Sponsor

Il progetto

Meeteco riunisce sotto un unico nome tutte le iniziative editoriali che il Gruppo Sesaab dedica ai giovani in età scolare, dalle materne alle superiori.

È un progetto educativo che intende coinvolgere bambini e ragazzi offrendo loro l’opportunità di vivere un’esperienza concreta, sperimentarsi nell’uso responsabile dei media, approfondire le competenze di base per la comprensione delle tecniche di comunicazione.

A breve verrà inoltre inaugurato il Centro CheClasse! uno spazio di apprendimento interattivo dove verranno ospitati gli studenti anche per la realizzazione di project work nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro. Le settimane di formazione consentono di mettersi concretamente alla prova in situazioni e simulazioni di tipo lavorativo, per verificare le proprie passioni e aspirazioni.

Scaricaci!

Qui trovi tutti i moduli per partecipare ai nostri progetti. Se hai bisogno di informazioni o chiarimenti contattaci a  info@meeteco.it.

Cartolandia

Il concorso e i laboratori per le scuole

Fuori classe

Le visite e i lab a L’Eco di Bergamo

Che classe!

Alternanza scuola-lavoro nel nostro media center

NEWS

0 221

I primi della classe rischiano di annoiarsi

Cosa fare quando uno studente è più bravo degli altri? Stimolarlo anche nei campi in cui è meno portato e sfidarlo in ciò che sa fare meglio! Per questo è molto utile non perdere di vista quelle opportunità che permettono ai ragazzi più dotati di misurarsi fra loro. L’anno scorso un mio studente, Gabriele Liuzzo, […]

0 246

Ragazzi digitali che non sanno dove nasce il cavolo

Nativi digitali – perché li chiamano così, ma chissà se sarà poi vero – sempre più lontani dal mondo in cui vivono. E se si ha il privilegio di vivere fra gli adolescenti e raccogliere i loro dubbi, l’aneddotica è tanto ricca da convincerti che bisogna farglielo conoscere  questo ambiente. Sono spaventati anche dagli insetti […]

0 349

Una banconota da 10.000 euro

Sarà che si avvicina la Giornata mondiale del Risparmio, il 31 ottobre; sarà che di soldi non è che ne girino tanti. Fatto sta che il MIUR, Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha varato la quinta edizione del Premio «Inventiamo una banconota», in collaborazione con la Banca d’Italia. Riservato agli alunni della scuola primaria […]

0 352

Quando i cyberbulli sono gli adulti

Lo spazio virtuale è spesso sinonimo di libertà e di abbattimento di confini. Tuttavia, vi sono spazi virtuali più angusti e mefitici di qualsiasi cunicolo o bugigattolo. Un esempio? I gruppi WhatsApp di classe, non quelli degli studenti ma dei loro genitori.    Lo scorso anno insegnavo in una scuola secondaria di primo grado della provincia di Bergamo ed […]

0 385

Cari genitori, regalate ai figli il tempo per fare da soli

Quando un bambino racconta le attività che svolge alla scuola d’infanzia, i genitori dovrebbero prestare attenzione: non tanto e solo a quel che fa in classe, ma al perché. E il perché è presto detto: nell’attività didattica i bambini imparano a muoversi e agire da soli, senza che gli adulti si sostituiscano loro. In un […]